Basic Security.

Le misure di protezione minime che dovrebbe adottare ogni azienda.

Network Security.

Un Next Generation Firewall fornisce la protezione necessaria per scongiurare attacchi alla rete e fornisce un accesso sicuro ai dipendenti dell’azienda.

Webfilter.

Fornisce una sicurezza completa contro i siti web pericolosi e assicura una navigazione Internet sicura per tutti i dipendenti dell’azienda.

Identity Management.

Gestione centralizzata delle identità degli accessi basata sui ruoli e change management in caso di cambiamenti nella struttura dei dipendenti.

Patching.

Regole precise e soprattutto un patching regolare dei sistemi riducono sensibilmente il rischio di violazioni della sicurezza e di attacchi hacker.

Backup.

Sicurezza dei dati significa anche non perdere i propri dati. La protezione dei dati è possibile con l’archiviazione in rete, sul nastro, hard disk esterno o direttamente nella cloud.

Secure Authentication.

Il semplice uso di password per accedere dall’esterno ai sistemi aziendali non è più uno strumento sufficiente. La Multi Factor Authentication è il nuovo standard minimo di riferimento.

E-Mail Security.

La posta elettronica è uno dei principali gateway per i malware, ransomware, phishing e spam. Una protezione dedicata è sicuramente consigliata.

Password Management.

Gestione centralizzata delle password con accesso basato sui ruoli.

Antivirus.

Garantisce la sicurezza di desktop e notebook.

top